01.jpg

FAQ (Domande frequenti)

Renal si occupa sia di affitti di stanze, appartamenti e locali commerciali sia di vendite di immobili di cui è direttamente proprietaria e per cui non chiede spese di mediazione.

Renal è direttamente proprietaria di immobili nell’area di Reggio città e primissima periferia.

È richiesto un contratto di lavoro con una durata minima che copra il periodo di affitto richiesto o un percorso di tirocinio/ stage di pari durata. In caso di libera professione Renal si riserva di valutare la situazione di volta in volta e fare richieste mirate a seconda della casistica. Agli studenti sarà invece chiesto di mostrare un tesserino universitario che provi il percorso di studi in essere.

Significa affittare una camera all’interno di un appartamento di più stanze che vengono affittate ad inquilini diversi. Se la camera è SINGOLA l’inquilino ha l’uso esclusivo della propria camera e l’uso condiviso delle zone comuni (cucina, bagno e sala se presente). Se la camera è DOPPIA l’inquilino avrà diritto all’uso della propria camera che sarà condivisa con un’altra persona (due letti nella stessa stanza) e all’uso in condivisione di tutte le altre parti comuni.

Non esiste una durata contrattuale minima, Renal si riserva di privilegiare durate differenti a seconda delle proprie esigenze aziendali e del tipo di appartamento o periodo dell’anno. Renal copre comunque ogni tipologia di durata, dall’affitto di B&Bs per brevissimi periodi a contratti pluriennali. L’affitto di un B&B è possibile per permanenze comprese tra due notti ed un mese, l’affitto di una stanza o appartamento per permanenze di più mesi con precedenza delle stanze sui brevi periodi.

Renal richiede una cauzione quantificata a seconda del periodo di affitto richiesto e delle garanzie fornite. La cauzione viene restituita tramite bonifico al termine della locazione, previa verifica dell’integrità dell’immobile.

Insieme al primo mese di affitto si richiede una quota per la registrazione del contratto e le spese di pulizia finale.

NESSUNA SPESA DI MEDIAZIONE

Il conduttore ha la facoltà di recedere dal contratto, superato un periodo iniziale di tre mesi, inviando una lettera raccomandata con un preavviso di tre mesi interi. Non saranno accettate richieste di recesso al 31/07. Il costo della risoluzione anticipata del contratto è di 100 euro. Renal si riserva la facoltà di agevolare l’uscita dell’inquilino ove non ci fossero le condizioni di disdetta formale qualora fosse possibile l’ingresso immediato di un nuovo inquilino.

Renal offre la possibilità di trovare accordi contrattuali a distanza inviando poi successivamente la documentazione necessaria. Ogni pagamento precedente o successivo all’ingresso in casa può essere effettuato tramite bonifico.

Sì, la cauzione viene interamente restituita tramite bonifico, fatta salva la spesa di 100 euro per la disdetta anticipata e previo controllo dell’appartamento.

Le utenze possono essere incluse o escluse (a nome dell’inquilino) a seconda della formula scelta da Renal sull’immobile. Renal si riserva il diritto di formulare specifiche proposte miste o a consumo (utenze escluse con quantificazione mensile sulla base dell’effettivo consumo da contatore) ove lo ritenesse opportuno.

Renal offre un’assistenza gratuita per attivazione e chiusura dei contratti di utenze quando queste sono escluse ma non entra nel merito della gestione dei pagamenti o della ripartizione delle spese nel caso di convivenza tra più inquilini.

Le spese condominiali sono sempre incluse nel canone di affitto se non ci sono indicazioni chiare in senso opposto.

Renal consente il pernottamento di persone estranee al contratto nel solo caso di utenze escluse o a consumo, previo consenso di eventuali coinquilini.

Sì, gli appartamenti sono ammobiliati. Tutto ciò che è personale (cuscini, lenzuola, coperte, salviette, ecc.) non è fornito da Renal se non nel caso dei B&Bs.

Renal mette a disposizione i propri parcheggi condominiali o privati quando presenti, in caso contrario è possibile richiedere un permesso (ztl o non) presso l’Ufficio Permessi comunale che consente la sosta gratuita nelle zone di competenza a fronte di un costo forfettario proporzionato alla durata temporale richiesta.

Renal ha una gestione diretta delle manutenzioni straordinarie di propria competenza, le manutenzioni ordinarie sono invece a carico dell’inquilino. I nostri dipendenti intervengono tempestivamente sulle segnalazioni ricevute senza necessità di accordarsi con manodopera esterna e con il minor coinvolgimento possibile dell’inquilino.